fbpx

La startup EET dà impulso al progetto “La Casa di Ale”

È proprio LightMate entrato nel pacchetto di soluzioni tecnologiche – incentrate sulla sostenibilità – che caratterizzano la costruzione di una casa molto speciale, La Casa di Ale

La casa di ale

La Casa di Ale è un progetto, ideato dal padre di un bambino portatore di handicap, per raccontare un percorso sociale e mostrare soluzioni e tecnologie che possano diventare un riferimento per tutti.

L’obiettivo è quello di realizzare una struttura senza barriere, autonoma a livello energetico, piena di luce, e con spazi verdi per il fondamentale contatto con la natura: una casa tecnologicamente avanzata e con una palestra, per separare la vita quotidiana dalla riabilitazione.

Marco, il superpapà, afferma: “La vita di Alessandro è connessa indissolubilmente a dei macchinari che gli permettono di respirare e di muoversi. Diventa allora fondamentale per noi l’energia elettrica, questa invisibile forza che fa funzionare tutto ciò che ci circonda. Le batterie dei macchinari hanno una durata, certo non breve, ma comunque limitata. Pertanto, siamo sempre alla ricerca di nuove tecnologie che ci permettano di integrare l’energia elettrica con forme alternative. Proprio come da funzionamento di LightMate di EET”.

La nostra visione è quella di rendere il fotovoltaico semplice, sicuro e affidabile per tutti. Molte persone non sanno nemmeno che si possa produrre elettricità in casa e semplicemente alimentarla attraverso la presa. Il progetto di Marco non ha solo lo scopo di dare a suo figlio una vita migliore, ma anche di mostrare ciò che è tecnologicamente possibile oggi.

Per continuare a leggere l’articolo di Adnkronos su questo meraviglioso progetto clicca qui.

Per seguire le avventure di Ale e Marco, clicca qui.

Scopri ora LightMate e porta il sole a casa tua!

Se hai ulteriori domande visita le nostre FAQ.

Resta in contatto con EET!
Per rimanere aggiornato sui nostri prodotti, iscriviti alla nostra newsletter.

Continuando a utilizzare questo sito web, accetti l’informativa sulla privacy.

Se non sei d’accordo con la nostra normativa sulla privacy, puoi impostarla tu stesso al seguente link.

Negare
Accetta e chiudi