Comunicare l’installazione del tuo impianto Plug&Play in soli 7 step

Per cominciare ad usare il tuo nuovo impianto Plug&Play è necessario comunicare la sua installazione al Distributore di Rete Locale attraverso la Comunicazione Unica in pochi e semplici passaggi.

La guida che ti spiega come compilare la Comunicazione Unica per il tuo impianto Plug&Play

Il principale distributore italiano diffuso su tutta la penisola è E-Distribuzione che offre la possibilità di avviare la pratica online. La pratica da avviare è la Comunicazione Unica per le connessioni che prevedono un iter semplificato (ovvero gli impianti che non superano i 350 W). Attraverso questa procedura il distributore si impegnerà ad aggiornare il contatore di casa nel caso ce ne fosse bisogno e senza spese aggiuntive per te.

In questo articolo ti spiegheremo brevemente come compilare la Comunicazione Unica per gli impianti Plug&Play sul sito di E-Distribuzione.

  1. Per cominciare apri il browser del tuo computer (Google Chrome, Safari, Mozilla Firefox) e cerca nella barra www.e-distribuzione.it.
  2. Una volta aperta la schermata del sito, in altro a destra troverai il simbolo dell’Area Clienti (il secondo da destra).
  3. Entrato nell’area clienti, inserisci il nome utente e la password se ne possiedi già uno altrimenti clicca su “Registrati ora”.
  4. Qui dovrai inserire i tuoi dati personali e cliccare su “Registrati”. 
  5. Quando entrai nella tua area clienti riservata, clicca nella barra in alto su “Area produttori”.
  6. Poi clicca a destra su “Inserisci una nuova pratica”.
  7. Seleziona “Domanda di connessione in iter semplificato” e in seguito “Comunicazione Unica”
  8. In quest’ultima schermata dovrai inserire i dati relativi alla tua utenza elettrica e al tuo LightMate. Eccoli elencati qui sotto:
    • Il codice POD che trovi in ogni bolletta che ricevi
    • La tipologia di connessione ovvero “Plug&Play”
    • La generazione ovvero “fotovoltaico”
    • La fonte ovvero “solare” e “rinnovabile”
    • La potenza di generazione ovvero “0,32 kW”
    • La presenza di inverter ovvero “sì”
    • La potenza di generazione inverter ovvero “0,3 kW”
  9. Infine, clicca su “Verifica”. A seguire, entro 10 giorni lavorativi, senza spese aggiuntive, verranno attivate le procedure per riprogrammare o sostituire il contatore nel caso fosse necessario.

Scopri ora LightMate e porta il sole a casa tua!

Se hai ulteriori domande visita le nostre FAQ oppure contattaci.

Resta in contatto con EET!
Per rimanere aggiornato sui nostri prodotti, iscriviti alla nostra newsletter.

Continuando a utilizzare questo sito web, accetti l’informativa sulla privacy.

Se non sei d’accordo con la nostra normativa sulla privacy, puoi impostarla tu stesso al seguente link.

Negare
Accetta e chiudi